Focus Albania e Montenegro

Giovedì, 8 Agosto, 2019 - 13:00

Per questa edizione del Festival, MoliseCinema punta il suo focus oltre Adriatico sul cinema di Albania e Montenegro. All'interno delle proiezioni che verranno proposte a rappresentazione della produzione cinematografica dei due paesi confinanti, oggi sarà la volta del cortometraggio Atila di Benart Laze e del docufilm Adriatico. Il mare che unisce, di Cristiana Lucia Grilli, opera dedicata ai legami storici tra le due sponde del nostro mare. L'appuntamento è in Arena piccola alle 21:15. 

Oltre ad Atila il focus Albania comprende le opere La delegazione (Delegacioni) di Bujar Alimani, Breath di Arthur Gorishti, On the road (Rruges) di Irdit Kaso; mentre il focus Montenegro prevede la proiezione di You have the night (Ti imaš noć) di Ivan Salatić, A head full of joy di Branislav Milatović, SOA di Dušan Kasalica, e The road di Senad Šahmanović

La selezione dei film realizzati in Abania e Montenegro che vengono presentati rientra nel contesto del progetto europeo Circe (Common Initiatives to pRomote CinEma across Italy-Albania-Montenegro) sulla cooperazione cinematografica nell'area, guidato da Apulia Film Commision e con la partecipazione del Centro nazionale di cinematografia dell'Albania, il Film Centre of Montenegro e della Regione Molise.

 

 

 

Edizione festival: