I SOVVERSIVI

di Paolo e Vittorio Taviani, 1967, 93'.

Con Giorgio Arlorio, Giulio Brogi, Ferruccio De Ceresa, Lucio Dalla

 

Il punto di partenza è la morte di Togliatti. Caustico senza dare l'impressione di esserlo, a suo modo anarchico e irriverente, il film dei Taviani è una divertita incursione nel 'dietro le quinte' di un evento epocale, attraverso un intrecciarsi di storie parallele dove si alternano attori e comprimari.

Data: 
Giovedì, 2 Agosto, 2018 - 10:45

Edizione festival:

Immagine: