Mother Lode

Matteo Tortone | 86' | 2021

 Jorge lascia la sua famiglia per cercare fortuna nella miniera più pericolosa delle Ande Peruviane. Isolata su un ghiacciaio, La Rinconada è "la città più vicina al cielo", in cui arrivano ogni anno migliaia di lavoratori stagionali attratti dalla possibilità di far fortuna e di una vita migliore. Jorge inizia un viaggio fatto di premonizioni, dove la realtà e l'immaginazione si legano e dove il mito della ricchezza viene costruito sul sacrificio: occasionalmente dei giovani minatori scompaiono, perché l'oro appartiene al Diavolo. 

Matteo Tortone si laurea in Letteratura all'Università degli Studi di Torino. Nel 2011 realizza White Man, co-diretto con Alessandro Baltera, vincitore del premio della giuria al Festival Internazionale di Kazan. Nel 2015 vince il premio per la miglior fotografia per Rada (Roadsted) di Alessandro Abba Legnazzi al Festival di Cracovia e dirige la regia di On opposite fields, miglior film al Corto e Fieno Film Festival. Con Mother Lode vince l'Eurimage Lab Award (Agorà Work-in-progress del TIFF 2019).