A MoliseCinema 2014 la mostra fotografica "Dettagli&Orizzonti"

Giovedì, 31 Luglio, 2014 - 20:00

Dettagli&Orizzonti è il titolo della mostra fotografica collettiva organizzata da MoliseCinema per l’edizione 2014 del Festival. L'inaugurazione avverrà martedì 5 agosto, alle ore 18:00, presso il CineCaradonio. 

L'allestimento vuole essere una riflessione ampia e quasi visionaria sul rapporto tra il grande e il piccolo, tra il particolare e la totalità. Un paesaggio può fare da cornice o essere uno sfacciato protagonista; un dettaglio può mostrarsi con luminosa evidenza o nascondersi per essere catturato solo dall’occhio più attento. La dialettica tra le due dimensioni diventa quindi un reciproco scambio di ruoli, un passaggio dal primo piano allo sfondo, nel quale natura, uomo e oggetti inanimati emergono in tutta la loro forza evocativa.
Quattro giovani fotografi, diversi per formazione, estetica e personalità, hanno interpretato il tema da punti di vista diversi, dando vita ad una serie di scatti forti e significativi. Sono nati così quattro progetti distinti e fortemente caratterizzati, ricchi di spunti di riflessione.

Francesca Falsetti ha trovato la sua chiave di lettura in un libro, del quale ha evidenziato alcuni momenti: Flow-Fluire è il risultato di questa estrazione. Federica Cappellini, nel suo Fil Rouge, ha seguito il filo rosso che legava tra loro particolari apparentemente eterogenei, rendendoli parte di un unico flusso. Diego Drovandi ha trovato in un elemento, l’acqua, l’anello di congiunzione tra ciò che è sconfinato e ciò che è quasi impercettibile all’occhio umano. Ne è nato One, Million Drops. Marco Carotenuto ha fatto del paesaggio il suo credo: Landscapes è il frutto di una paziente ed intensa riflessione, nella quale orizzonti sconfinati mutano nel tempo pur restando sempre sé stessi.

La mostra, curata da Linda Pietropaolo, è un omaggio alla creatività: potrete visitarla durante il Festival, ogni giorno dalle 10:00 alle 23:30. L’ingresso è gratuito. La brochure completa, con un'antreprima delle foto in esposizione, è online.

 

Edizione festival: