Olio in corto: i vincitori della prima edizione

Sabato, 20 Dicembre, 2014 - 09:15

COMUNICATO STAMPA
 

 

 

 

Concorso Olio in corto: vince Il dono di Ilaria Jovine

Menzione speciale a Un singolo giorno di Salvatore Ricciardi
 

Si è conclusa ieri, a Larino, la prima edizione del concorso Olio in corto, ideato e promosso dal Comune di Larino e organizzato insieme a MoliseCinema con la collaborazione dell’Associazione Città dell’Olio. In una sala consiliare gremita, il primo premio è stato assegnato al cortometraggio Il dono, dei registi Ilaria Jovine e Roberto Mariotti. Una menzione speciale è andata al regista Salvatore Ricciardi di Venafro, che ha partecipato al concorso con il corto dal titolo Un singolo giorno. I premi sono stati assegnati da una giuria qualificata composta da: Sebastiano Di Maria, Eugenio Persico e Giacomo Ravesi.

Il dono narra la leggenda di Licinio e del prezioso dono che egli fece alla terra dei Sanniti: la pianta d’olivo. Il cortometraggio è stato prodotto fondendo riprese live e animazioni realizzate da Roberto Mariotti. Le riprese sono state effettuate tra Larino, Campomarino, Guglionesi, Venafro e il Parco Regionale dell’Olivo. Il dono è stato premiato com miglior corto “per aver saputo trasmettere con toni emozionali la leggenda di Licinio attraverso una originale commistione di riprese dal vero e d’animazione, supportate da eleganti soluzioni stilistiche e di regia”. La regista ha realizzato anche uno spot sull’olio e la cultura ad esso legata, che parteciperà al progetto Expo 2015 - Short Food Movie, partner di MoliseCinema.

La menzione speciale va al molisano Salvatore Ricciardi, “per aver saputo rappresentare il paesaggio molisano con assoluta professionalità tecnica e stilistica e con uno sguardo rispettoso delle sue tradizioni”. Il suo cortometraggio Un singolo giorno è stato girato tra Venafro e Pozzilli, utilizzando un drone che valorizza ed enfatizza la bellezza e l’unicità del paesaggio olivicolo della zona.

Alla fase finale del concorso hanno partecipato anche: la regista Anna Mila Stella con il corto Un filo d’olio interpretato da Pasquale Di Lena; Manuel Rossi con OlìO Là, girato tra Larino, San Martino e Bologna con la partecipazione dell’attore Flavio Brunetti; il regista Vincenzo De Luca di Larino con Lacrime d’oro e Salvatore Insana con il cortometraggio dal titolo Interlocutori del tempo, girato a Venafro.

Siamo molto soddisfatti della prima edizione di Olio in corto, sia in termini di partecipazione che di qualità dei lavori realizzati” dichiara Federico Pommier, presidente di MoliseCinema “Questo primo anno del concorso è stato sperimentale, speriamo dal prossimo anno di poterlo continuare e potenziare. MoliseCinema vuole promuovere l’identità ed i talenti del Molise attraverso il linguaggio audiovisivo, che proprio in manifestazioni come questa esprime il proprio potenziale e la sua capacità di coinvolgere e di emozionare”.

A breve sarà pubblicato il bando per le sezioni competitive della tredicesima edizione di MoliseCinema, che si svolgerà del 4 al 9 agosto 2015 a Casacalenda.

Edizione festival: