Paesi in corto e Percorsi, i cortometraggi internazionali e italiani in concorso

Venerdì, 9 Agosto, 2019 - 12:30

Appuntamento oggi con entrambe le sezioni dei corti in concorso alla 17ª edizione del festival: si inizia alle 17:45 al Cinema teatro di Casacalenda con le proiezioni degli italiani Memorie di Alba, di Andrea Martignoni, Si sospetta il movente passionale con l'aggravante dei futili motivi di Cosimo Alemà, Peccatrice di Karolina Porcari, Inanimate di Lucia Bulgheroni e I santi giorni di Rafael Farina Issas. E si prosegue in Arena a partire dalle 21:00 con le proiezioni dei corti internazionali in concorso Duck duck Goose di Shelley Thompson, Storm di Will Kindrick, Mercan di Oğuz Anbarli, Turning Ten di Jaylan Auf e Sans gravité di Charline Parisot. Si tratta solo delle opere che verranno presentate al pubblico in questa quarta giornata di MoliseCinema, il festival che nel corso delle sue edizioni si è ormai caratterizzato come un importante punto di riferimento per il cinema breve italiano e internazionale. Le due sezioni competitive del cortometraggio contengono infatti oltre 40 titoli di grande interesse e provenienti da tutto il mondo. Paesi in corto e Percorsi dimostrano anche quest'anno la vitalità di un linguaggio che è alle origini della cinematografia, se pensiamo che i primi documenti visivi della storia del cinema erano dei corti, e che si è sviluppato parallelamente all'affermazione del lungometraggio proprio per la capacità di racchiudere in pochi minuti una cifra espressiva potenzialmente enorme.