Selezione ufficiale “Paesi in lungo”, i lungometraggi di MoliseCinema 2020

Venerdì, 31 Luglio, 2020 - 08:00

Se il lockdown ci ha chiuso, il cinema ci apre sempre: al mondo, agli altri, a noi stessi. Ecco perché una delle sezioni principali di MoliseCinema “Paesi in lungo - Concorso Opere prime e seconde” da quest’anno ha deciso di aprirsi a nuove dimensioni, geografiche e estetiche. Insieme agli italiani saranno infatti presenti anche film internazionali e d’animazione.

Il programma MoliseCinema 2020 - visibile dal 4 al 9 agosto in parte a Casacalenda in parte su MYmovies - comprenderà titoli pluripremiati nei Festival nazionali e internazionali, spaziando dal dramma alla commedia, dalla Storia all’attualità, dall’eccezionalità del quotidiano alla potenza dell’archetipo, dall’eco documentarista all’ascendenza letteraria.

Ad accompagnare questi straordinari esordi cinematografici, le voci e i volti di autori e protagonisti si passeranno il testimone dall’Arena reale a quella virtuale.  

Ecco i titoli in concorso:

Buñuel-Nel labirinto delle tartarughedi Salvador Simó, Spagna/Paesi Bassi/Germania, 80’.

Favolacce, di Damiano e Fabio D’Innocenzo, con Elio Germano, Barbara Chicchiarelli, Italia, 98’.

Figli, di Giuseppe Bonito, con Valerio Mastandrea e Paola Cortellesi, Italia, 97’.

L'immortale di Marco D’Amore, con Marco D’Amore, Marianna Robustelli, Italia, 116’.

Martin Edendi Pietro Marcello, con Luca Marinelli, Italia/ Francia, 129’. 

 

Maternal, di Maura Delpero, con Lidiya Liberman, Italia, Argentina, 2019, 91’.

 

Un divano a Tunisi, di Manele Labidi Labbé, con Golshifteh Farahani, Tunisia/Francia, 87’.

 

 

 

 

Edizione festival: