Sezione “Frontiere”. I documentari in concorso di MoliseCinema 2020

Martedì, 28 Luglio, 2020 - 15:00

Ecco i titoli 2020  della sezione competitiva "Frontiere", dedicata ai documentari italiani e internazionali. Il premio è intitolato a Giuseppe Folchi. 

 

In apparente contrasto con la situazione pandemica che stiamo vivendo, i film selezionati nell’edizione 2020 per la sezione Frontiere. Documentari in concorso sono mossi da un vitalismo tematico e stilistico. L’adolescenza e il racconto di formazione generazionale e individuale attraversano diverse delle opere selezionate, così come il tema della sfida sportiva e privata è il motore drammaturgico che sostiene differenti soluzioni di racconto. In molti documentari inoltre l’osservazione degli ambienti ordinari di convivenza e socialità comunitaria incontra l’autobiografismo e le vicissitudini familiari di aziende minate dalla crisi economica. Nei film selezionati panorami umani e ambienti sociali trovano così degli equilibri inediti ed esclusivi che riscoprono vicendevolmente la nostra natura di uomini e di spettatori.

 

Giacomo Ravesi

 

 

L’apprendistato, Davide Maldi

 

Faith, Valentina Pedicini

 

Fuori tutto, Gianluca Matarrese

 

La nostra strada, Pierfrancesco Li Donni

 

This is Not Cricket, Jacopo de Bertoldi

 

La villa, Claudia Brignone

 

Wrestlove. L'amore combattuto, Cristiano Di Felice

 

Edizione festival: