Workshop Molise Cinema

I Workshop gratuiti di Molise Cinema 2020. Iscrizioni aperte
 
Nella 18° edizione del festival ci saranno due workshop online aperti ai filmmaker e agli appassionati di cinema. Il primo, a cura di Pienicola Di Muro, si svolgerà il 5 agosto, dalle 11 alle
13, e sarà dedicato alla musica a applicata al cinema: caratteristiche, rapporto con il regista modalità creative e produttive, tecnologie, produzioni delle colonne sonore.
Il secondo, a cura di Roberto Zazzara, si terrà il 7 agosto e sarà dedicato al cinema di Bolliwood e alle produzioni asiatiche.
I workshop sono organizzati in collaborazione con IFA, Scuola di Cinema di Pescara, diretta da Cristiano De Felice. Gli incontri saranno online sulla piattaforma zoom.
Partecipazione gratuita. Occorre prenotarsi a questo indirizzo: info@molisecinema
 
Piernicola Di Muro si diploma in cinema e arti visive all’Accademia Internazionale per le Arti e Scienze dell'Immagine approfondendo e specializzando il linguaggio della musica applicata alle
immagini. Qui studia anche direzione della fotografia con Vittorio Storaro e si specializza in tutto il processo di film making. Nel corso degli anni successivi Piernicola ha allargato i suoi orizzonti attraverso diversi generi musicali, che vanno dall'elettronica alla musica per film.Ha composto diverse colonne sonore per documentari, pubblicità, cortometraggi e film lavorando per produzioni italiane e straniere.
 
Ha composto la musica originale per il film indipendente Dead in the Water diretto da Marc Buhmann, e Silk Trees diretto da Jed Burdick, inoltre ha lavorato come compositore aggiunto per la
produzione turco/americana del film For love and Honour. In Italia ha composto le musiche per diversi film, come L'amore non basta con Giovanna Mezzogiorno e Isole con Asia Argento.
 
Piernicola ha anche realizzato le colonne sonore di importanti Serie Tv Italiane per RaiUno e Mediaset (Tutti pazzi per amore, Una Grande Famiglia, I Fantasmi di Portopalo, E’ Arrivata la
Felicita?).
 
Firma la colonna sonora per i film quali Cloro di Lamberto Sanfelice (Sundance2015, BerlinFilmFestival 2015) Shashamane di Giulia Amati (BiographyFilmFestival2016).
Nel 2017 e selezionato dalla Berlinale per partecipare come film composer al BERLIN TALENTS. Ultimamente ha composto la colonna sonora per il film documentario Talien di Elia Moutamid
vincitore del Premio della Giuria all'ultimo Torino Film Festival.
 
Con la sua Wider Studio Music produce e pubblica diverse colonne sonore e sonorizzazioni e attualmente anche impegnato nel progetto elettronico BeWider.
 

Roberto Zazzara è regista, direttore della fotografia, sceneggiatore e fotografo.

Vive in Italia, lavora anche in India e USA.

Come regista ha diretto film brevi (Tiro a vuoto il più premiato) e interattivi (il recente Claustrophonia), documentari (Transumanza il più recente), pubblicità, videoclip, programmi e serie televisive, spettacoli teatrali.

Come direttore della fotografia collabora a progetti sparsi per il mondo. I suoi lavori più recenti sono il film indiano Idhu Vedalam Sollum Kathai (in post

produzione), e il documentario americano The War in between (premiere al Festival Del Cinema di Roma 2017).

Come fotografo, lavora per agenzie, brand e federazioni sportive. Diplomato in regia al CSC - Centro Sperimentale di Cinematografia di Milano, laureato a La Sapienza in Discipline dello Spettacolo, con una laurea in Filmologia, sulle nuove tecnologie applicate al cinema di narrazione.

Insegna teoria e tecniche di regia e fotografia presso CSC Milano e IFA Pescara.