Messaggio di errore

Deprecated function: The each() function is deprecated. This message will be suppressed on further calls in menu_set_active_trail() (linea 2405 di /home/ux3zoczo/domains/molisecinema.it/public_html/includes/menu.inc).

Ciak…si impara. Nasce un progetto per la didattica del cinema nelle scuole di Termoli.

Mercoledì, 9 Dicembre, 2020 - 12:15

 Si svolgerà oggi alle ore 15:00, in streaming, la conferenza stampa di presentazione di “CIAK...SI IMPARA”, progetto nato con l’obiettivo di utilizzare l’opera cinematografica quale strumento educativo trasversale all’interno di percorsi curriculari.                 Proposto dall’ISTITUTO COMPRENSIVO “MARIA BRIGIDA”, si colloca nell’ambito del bando “CinemaScuola LAB” finanziato dal MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) e dal MIBACT (Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo).CIAK… SI IMPARA è stato selezionato tra i diversi progetti di tutta Italia, anche grazie alla costituzione di una rete, denominata ON MOVIE, formata da Istituzioni scolastiche e Associazioni del territorio. Il progetto, infatti, prevede la collaborazione e la partecipazione di altre tre scuole della cittadina adriatica: Istituto Comprensivo “DIFESA GRANDE”, Liceo Scientifico “ALFANO DA TERMOLI”, Liceo Artistico “BENITO JACOVITTI” e di tre associazioni: APSI MOLISE (Associazione degli Psicologi Molise), CONSULTA PER LE DISABILITA’ del Comune di Termoli e MOLISECINEMA. Pensato con l’intento di formare giovani spettatori consapevoli e appassionati della cultura cinematografica e di creare un legame attivo tra scuola e cinema, Ciak…si impara si articola in tre moduli, ciascuno per ogni ordine di scuola: “Cinema in grembiule” (Primaria), “Cinema nello zaino” (Secondaria di I grado) e “Cinevisioni” (Secondaria di II grado). In ogni modulo si utilizzeranno le potenzialità dei linguaggi audiovisivi vicini agli interessi e agli stili cognitivi degli allievi per promuovere percorsi alternativi di conoscenza e comprensione della realtà.  Il Progetto prevede un numero di incontri con esperti di cinematografia, psicologi ed operatori del sociale nel ruolo di educatori/formatori. Grazie alla partecipazione delle psicologhe di APSI Molise e degli operatori della Consulta, gli alunni avranno l’opportunità di riflettere su alcune tematiche di rilevanza sociale attraverso percorsi orientati allo sviluppo dell’emotività.Le attività progettuali saranno rivolte a studenti e studentesse delle classi quinte della Scuola Primaria, seconde della Scuola Secondaria di I grado, seconde e quinte della Secondaria di II grado per un totale di circa trecento alunni. Si partirà l’11 dicembre con il coinvolgimento dei docenti impegnati in un percorso di formazione, curato dagli esperti di MoliseCinema, per poi proseguire con la visione guidata dei film con tematiche affini ai diversi curricula di studio. Le attività si concluderanno a maggio con la presentazione dei prodotti realizzati dai ragazzi all’interno dei laboratori. Naturalmente ci si atterrà alle normative anti-Covid. La Scuola MARIA BRIGIDA, Istituto capofila, destinando parte del finanziamento all'acquisto di attrezzature per la proiezione, avrà la possibilità nel futuro di garantire la sostenibilità del Progetto con spazi adibiti ad attività filmiche in un contesto territoriale dove l’offerta cinematografica è poco dedicata ai giovani. Si ringraziano le Scuole e le Associazioni che hanno recepito la valenza culturale dell’iniziativa e, in particolare, la Regione Molise e il Comune di Termoli per il loro patrocinio a testimonianza dell’apertura degli Enti territoriali verso il mondo della scuola.

Edizione festival: